io – MARA BOSISIO

Produced by Mara Bosisio
__________________________

MUSIC
Music & Lyric: Mara Bosisio
Arrangement & Mix: Giampaolo Pasquile
Label: Play

VIDEO
Fukunaga Films

___ TESTO ________________

Io, io sono una di quelli che
non ha più paura del suono del silenzio.
Io sono una di quelli che
distingue le stagioni respirando il vento.

Io, io sono una di quelli che
ancora si emoziona con gli occhi di un bambino
se la luce di un mattino leggera mi attraversa
come il ricordo di un tempo sereno ormai troppo lontano che

QUI NON C’E’
MA SENTO DENTRO IN OGNI ISTANTE CON TE
QUI, QUI NON C’E’
MA E’ CHIUSO DENTRO AD UN ABBRACCIO
IN CUI MI PERDO E CHE MI SCALDA IL CUORE

Io sono una di quelli che
ha poco inchiostro sulla pelle e tanto nelle pagine,
e non sa vivere senza quel senso di vertigine,
e sa che l’amore è tra le salite più ripide

Io, io sono una di quelli che
dimostra inesperienza nel gioco dell’amore.
Io sono una di quelli che
Sta cercando e aspettando ma ancora non sa cosa

Io come milioni di anime
ho un vuoto dentro al cuore che non so più ignorare

E di questo buio che è dentro me
non riesco a illuminarne una fine
e mi rende incapace di
accogliere il bene e l’amore che sceglie me.

QUI NON C’E’
MA SENTO DENTRO IN OGNI ISTANTE CON TE.
QUI, QUI NON C’E’
QUI NON C’E’

QUI, QUI NON C’E’
MA SENTO DENTRO IN OGNI ISTANTE CON TE
QUI, QUI NON C’E’
MA E’ CHIUSO DENTRO AD UN ABBRACCIO
IN CUI MI PERDO E CHE MI SCALDA IL CUORE

Io sono una di quelli che
ha poco inchiostro sulla pelle e tanto nelle pagine
e non sa vivere senza quel senso di vertigine
e sa che l’amore è tra le salite più ripide

Io sono una di quelli che
ama chi ama, odia chi odia
e non ha mai tempo da perdere
e amo tirare tardi,
spogliarti con gli sguardi
e amo il tuo profumo specie quando non lo porti
perché

io sono una di quelli che
ama la carne, ama le labbra,
ama quel vento sopra la tua faccia
amo come ti muovi e amo come mi baci
amo chi ha da amare gli altri e noi non siamo capaci

Ma qui, qui non c’è un posto per noi per davvero
che siamo così in alto da fare invidia al cielo
che abbiamo fatto un patto quando fuori c’era il gelo
che sciogliamo ogni dubbio in un abbraccio sincero.

Se qui siamo di troppo ti porto via con me
Amare è il verbo più all’infinito che c’è
Perché se ami non puoi smettere e lo sai
Perché “AMI” è l’anagramma di “MAI”.